Home / Notizie dalla rete / E’ ufficiale: niente più bollo annuale per il passaporto

E’ ufficiale: niente più bollo annuale per il passaporto

abolito bollo passaportoOttima notizia per noi viaggiatori!

Finalmente dal 24 giugno 2014 è stata abolita la tassa annuale del passaporto ordinario da € 40,29 (dopo anni in cui solo noi italiani eravamo costretti a pagarlo….)

 

Ricapitolando:

– la marca da bollo si paga solo una volta, all’emissione del Passaporto (40,29 euro)

è stato eliminato il pagamento del bollo annuale

l’emissione aumenterà leggermente (da qualche parte la fregatura doveva esserci….), per una spesa di 42,50 euro del costo del libretto + un contributo amministrativo di 73,50 euro (al posto dei 40,29 euro ovvero il costo della marca da bollo annuale): totale quindi 116 euro in confronto agli 82,79 di prima.

Tutti i passaporti, anche quelli già emessi, passaportosaranno validi fino alla data di scadenza riportata all’interno del documento per tutti i viaggi, inclusi quelli extra UE, senza che sia più necessario pagare la tassa annuale da € 40,29.
Per maggiori informazioni visitate la pagina della Polizia di Stato.

Ovviamente viene da chiedersi… e tutti i soldi che si sono intascati prima?? Non pochi direi, considerando che rinnovando il passaporto ogni anno per tutta la sua validità, ovvero 10 anni, abbiamo sborsato finora oltre 400 euro!!!

Per il resto le regole restano sempre le stesse:

  • Documenti da presentare:
     
    – un documento di riconoscimento valido
    – 2 foto formato tessera identiche e recenti
    – Un contrassegno telematico da € 73,50 acquistabile come sempre nelle rivendite di valori bollati (per chi avesse già acquistato il  contrassegno da 40,29 € dovrà integrarlo con uno da 33,21 €)
  • Dove fare domanda:
     
    – in Questura
    – presso l’ufficio passaporti del commissariato di Pubblica Sicurezza
    – presso la stazione dei Carabinieri
    – Online! Sul sito di Agenda passaporto passaportonline.it , per richiedere online il passaporto e per prenotare ora data e luogo per presentare la domanda eliminando le lunghe attese negli uffici di polizia (forse..)
  • Documentazione:
     
    Alla domanda è necessario allegare:
    – un documento di riconoscimento valido (suggeriamo di portare con sé, oltre all’originale, anche un fotocopia del documento)
    – 2 foto formato tessera identiche e recenti (chi indossa occhiali da vista può tenerli purché le lenti siano non colorate e la montatura non alteri la fisionomia del volto, lo sfondo della foto deve essere bianco). Mi raccomando, non sorridete e non fate facce strane, altrimenti non verranno considerate! Per tutte le indicazioni sulle fotografie accettate scaricate il pdf a questo link.
    Un contrassegno telematico da € 73,50 acquistabile come sempre nelle rivendite di valori bollati (CHI AVESSE GIA’ ACQUISTATO IL CONTRASSEGNO TELEMATICO DA € 40,29 DOVRA’ INTEGRARLO CON UN ULTERIORE CONTRASSEGNO TELEMATICO DA € 33,21.)

Buon viaggio a tutti!

About Trolleygirl

Viaggiatrice nel DNA, Digital addicted per lavoro. Adoro le mete insolite, entrare in contatto con popoli diversi e assorbire nuove culture. Scrivo, fotografo, faccio video e parlo con tutti. Anche con voi, vi serve un consiglio di viaggio?

Potrebbe interessarti anche..

The Art of the Brick – Milano

“I sogni si realizzano…un mattoncino alla volta!” Questa è la frase all’ingresso della Mostra “The …