Home / Europa / Consigli per una vacanza a Cefalonia

Consigli per una vacanza a Cefalonia

INFO SU CEFALONIA SPIAGGE CONSIGLI PAESINIDOVE MANGIARE Cefalonia è un’isola vasta e bellissima, si può decidere di scegliere un punto di partenza per girare tutte le spiagge oppure restare in una zona specifica per esplorare meglio un’area alla volta.

Nel nostro viaggio itinerante abbiamo girato da Nord a Sud, ed ecco i miei consigli per godersi al meglio quest’isola!

Cefalonia forever: iscrivetevi a questo gruppo su Facebook che ci ha dato consigli preziosi e utilissimi prima e durante la nostra vacanza. Abbiamo incontrato anche degli amministratori a cui abbiamo chiesto consigli dal vivo 🙂
Grazie davvero a tutta la community! Aiutate anche voi a contribuire durante il vostro soggiorno segnalando spiagge belle o ventose, strade chiuse o qualsiasi informazione utile agli altri membri.

Poseidon: scaricate questa app che vi salverà letteralmente la giornata! Qui il vento la fa da padrone, e da Poseidon Weather potrete vedere ogni mattina dove soffia e se la spiaggia che avevate in mente avrà il mare troppo mosso. Abbiamo cambiato più volte programma grazie a questa App e abbiamo evitato di fare km per niente, arrivando a spiagge impraticabili. Quando il vento è molto forte il mare cambia letteralmente lo scenario e non è possibile fare il bagno.

Un saluto alle tartarughe! Verso le 11 – 11.30 al porto di Argostoli è facile vedere le tartarughe caretta caretta fare capolino dall’acqua in cerca di cibo dai pescatori. Ormai è un rito e sembrano molto abituate alle persone che dal lungomare scattano foto e video. L’impressione è che siano 3 o 4, nuotano tranquille e sbucano ogni tanto per respirare. Se avete tempo passate a fare un salto perché ne vale davvero la pena!

Kefalonia Island: questo sito riporta (in italiano e inglese) tutte le spiagge, i paesini e le attività più interessanti presenti a Cefalonia. Ci è stato molto utile per organizzare al meglio la vacanza!

Rotonde: qui la precedenza ce l’ha chi si immette in rotonda, quindi chi sta già circolando si deve fermare in mezzo alla rotonda.

Noleggio auto: consiglio Greekstones con cui ci siamo trovati benissimo. Prezzi molto onesti, buon servizio e nessun problema con l’auto, e soprattutto niente costi extra o trattenute sulla carta. Ci hanno aspettato all’atterraggio e ci hanno consegnato subito l’auto.

Benzinai: non esiste il self, quindi non restare a secco nelle ore serali (chiudono intorno alle 9 di sera)

Wc: in Grecia non si butta mai la carta nel wc, perché il sistema fognario è fatto in modo diverso rispetto al nostro. Quindi.. Ricordatelo e fateci l’abitudine!

Caprette: le strade non sono messe male, ma fate attenzione alle carrette e alle mucche che spesso attraversano la strada anche in modo improvviso! Guidate sempre con prudenza.

Mappa: comprate una mappa dell’isola, perché Google Maps o il GPS vi farà deviare per sterrati, strade impraticabili e strettissime (tutte cose successe…)

Qui i momenti e i luoghi più belli della nostra vacanza!

About Trolleygirl

Viaggiatrice nel DNA, Digital addicted per lavoro. Adoro le mete insolite, entrare in contatto con popoli diversi e assorbire nuove culture. Scrivo, fotografo, faccio video e parlo con tutti. Anche con voi, vi serve un consiglio di viaggio?

Potrebbe interessarti anche..

Weekend lungo a Napoli

Il celebre detto “vedi Napoli e poi muori” si addice davvero a questa bellissima città …