Home / Mare / Rodi / Rodi: spiagge

Rodi: spiagge

InformazioniSpiaggePhoto GalleryCittàRistoranti

Spiaggia di Lindos, voto 10

Spiaggia di Lindos - RodiAppena sotto l’acropoli si apre come in un dipinto la bellissima baia di Lindos. Il mare è limpido e calmissimo.
E’ in assoluto una delle più belle spiagge di Rodi e di tutta la Grecia, ideale per una nuotata nel mare cristallino e per prendere il sole sulla spiaggia di sabbia. E’ attrezzata con ombrelloni e lettini (8 euro) e fino alle 10-11 del mattino si trovano posti in prima fila, direttamente sul mare.
Nuotare e ammirare l’Acropoli e le casette bianche di Lindos è davvero suggestivo.Ad Agosto questa spiaggia è particolarmente affollata e afosa.

Spiaggia Agios Pavlos Lindos - RodiLindos – Spiaggia di Agios Pavlos

La particolare spiaggia che si ammira dall’Acropoli, situata a pochi chilometri a sud di Lindo, è la spiaggia di Agios Pavlos dove sbarcò San Paolo, abbastanza frequentata da turisti attratti dalle acque calde del mare. La chiesetta realizzata in onore dell’apostolo è spesso utilizzata come location per matrimoni.
Questa è la vista dall’alto dell’Acropoli.

 

Spiaggia di Tsambika, voto 9

Spiaggia di Tsambika - RodiL’acqua è cristallina, l’acqua è leggermente più fredda di altre spiagge ma si sta davvero benissimo.
La spiaggia è  e si getta in un’acqua turchese cristallina poco profonda che la rendono ideale per i più piccoli.
E’ una spiaggia di sabbia fine dorata ed è lunga ben 800 metri, attrezzata con ombrelloni e lettini e con due aree watersport e dove si possono praticare molte attività (gommone/ banana a traino, scivoli gonfiabili sull’acqua).
Dall’alto della Chiesa di Tsambika, a cui si accede facendo 300 scalini (ci sono le indicazioni sulla strada), si possono scattare meravigliose fotografie della spiaggia, che regala sfumature incredibili. Inoltre da qui si ha una vista a 180° di tutta questa parte dell’isola.
La spiaggia di Tsambika si trova lungo la costa orientale dell’isola, a 26 chilometri a sud della Città di Rodi e vicino al villaggio di Archangelos, ed è avvolta da promontori montuosi. Considerata tra le più belle spiagge dell’isola di Rodi, questa distesa di sabbia prende il nome appunto dal Monastero bizantino dedicato alla Vergine di Tsampika che si trova alle sue spalle, a 340 metri su per la collina raggiungibile tramite 297 scalini, da dove godere di una stupenda vista sulla baia.

 

Baia Anthony Quinn, voto 8

Spiaggia Anthony Quinn RodiLa spiaggia di Antony Quinn non è segnata sulle cartine ufficiali, ma si trova facilmente seguendo le indicazioni per Ladikou beach. C’è solo un cartello per strada, che indica la strada di accesso.
Questo angolo di paradiso, conosciuto dai locali come baia di Vagies, deve il suo nome al famoso attore di Hollywood, conosciuto per il suo ruolo di Zorba il Greco che ha reso Rodi famosa nel mondo, che innamorato di questo luogo cercò di acquistare una vasta proprietà non molto lontano dalla spiaggia.
Questa spiaggetta di sassolini si apre su una piccola baia di acqua cristallina, in realtà fino alle 10-11 si trova ancora posto, ma anche se la spiaggia è attrezzata a noi non piaceva stare schiacciati come sardine in questi lettini attaccati uno all’altro. Quindi siamo andati presto la mattina, e ci siamo goduti un bel bagno in questo mare stupendo, quando non c’era ancora nessuno e il fondale risplendeva con tutti i suoi colori. L’acqua scende rapidamente, ed è una baia da scoprire facendo snorkeling e godendosi le sfumature del mare.
Tutto intorno alberi di pino sfiorano l’acqua e contribuiscono a rendere pittoresco e indimenticabile questa stretta baia raggiungibile scendendo una ripida discesa.
Una volta usciti c’era già tantissima gente anche con i salviettoni sulla spiaggia, e ci siamo diretti a Tsambika.
Anthony Quinn bay su trova a 15 chilometri dalla Città di Rodi, lungo la costa orientale dell’isola a solo 4 chilometri a sud di Faliraki.


Spiaggia di Agathi, voto 9

Spiaggia di Agathi - RodiÈ una bellissima spiaggia di sabbia soffice e dorata (infatti la chiamano Golden beach), con un mare cristallino e non molto profondo e un fondale che degrada lentamente. È attrezzata con ombrelloni e lettini (8 euro al giorno) ma con spazio libero per chi vuole utilizzare la propria attrezzatura.
Questa bellissima baia è protetta dalle catene montuose che caratterizzano l’entroterra dell’isola di Rodi e le rovine della fortezza che domina dall’alto. Sulla spiaggia ci sono 3 ristorantini dove poter gustare piatti tipici greci (portate medie a 7€).
La spiaggia di Agathi dista solo 36 chilometri dalla Città di Rodi e si trova lungo la costa orientale dell’isola, a pochi passi dal villaggio di Haraki un piccolo borgo di pescatori con un’atmosfera tranquilla e rilassata.

 
Spiaggia di Prassonissi, voto 7
Spiaggia di Prasonissi - RodiLa spiaggia di prasonissi è in realtà un limbo di sabbia che da Maggio a Ottobre unisce Rodi a alla roccia di Prassonissi, dove svetta il faro. Questa lingua di sabbia viene spazzata via dalle tempeste invernali trasformando la penisola in una vera e propria isola. In questo punto infatti il vento è molto forte e ne fa la spiaggia preferita per gli amanti del windsurf e del kitesurf, che vengono da tutta Europa con camper e tende per trascorrere qui le loro vacanze. Anche per chi non fa questo sport è suggestivo vedere questo posto. Le onde migliori si formano nei mesi di luglio e agosto quando il Meltemi spazza la zona.
Questa spiaggia è molto suggestiva, ma a causa del forte vento non è adatta per la vita da mare.
Essendo una meta di soggiorno per tutti gli sportivi qui si trovano ristoranti e piccoli supermercati, l’area è attrezzata per la sosta di camper ma si può optare per il piccolo villaggio Kattavia come base del soggiorno.

 

Spiaggia Agios giorgios, voto 9
Spiaggia Agios Giorgios - RodiNon troverete questa spiaggia sulle cartine turistiche, nè tra quelle più famose. Il motivo è che si arriva a questa spiaggia nel Sud di rodi lungo una strada sterrata che sembra non finire mai. La spiaggia non è attrezzata ma la sabbia è fine e il mare calmo, limpido e cristallino. Le prime e uniche orme sulla spiaggia sono state le nostre per tutta la mattina!

 

Spiaggia di Glystra, voto 8
SPIAGGE_GLYSTRA_PISCINE_NATURALIE’ un’insenatura protetta, che con il suo fondale leggermente roccioso da luogo anche a bellissime piscine naturali.
Anche questa spiaggia è attrezzata con lettini e ombrelloni, ma è possibili sistemarsi anche in modo autonomo sotto i pini che circondano l’ultima parte della spiaggia. Da qui, salendo lungo un sentiero, si possono vedere dall’alto le calette naturali da cui si accede via mare.