Home / Cefalonia

Cefalonia

INFO SU CEFALONIA SPIAGGE CONSIGLI PAESINIDOVE MANGIARE

Cefalonia non è solo mare, spazi verdi e relax ma ha anche diversi paesini molto caratteristici che vale la pena visitare. Passeggiare per questi vicoli tra fiori e localini caratteristici è molto rilassante, e per chi ama la fotografia offre scorci davvero romantici come solo la Grecia può fare!

Fiscardo
Fiskardo è il paesino più caratteristico a Nord di Cefalonia, ruota intorno al porto e il lungomare è costellato di ristoranti e negozietti. Un tempo era un piccolo villaggio di pescatori, ora si è un po’ trasformato in un posto chic con ville e sistemazioni da sogno. In piena estate attraccano qui decine di barche di turisti, e le passeggiate romantiche si trasformano a volte in una ressa!
È bello però perdersi nelle vie secondarie alla ricerca di scorci tra insegne in legno e bouganville in fiore. Qui intorno ci sono alcune spiagge bellissime come Emblisi e Dafnoudi.

Assos
Abbiamo dedicato l’ultimo giorno alla visita di Assos, una perla di Cefalonia che ha fatto da scenario a moltissime foto durante la nostra vacanza. Si scende per una stradina tra ulivi e caprette fino al paesino, fatto di case ben tenute, buganville e porte azzurre.
Attraversando il porticciolo si arriva alla salita verso il Castello, che occupa tutto il promontorio ben visibile dalla strada. La salita ha un bivio: o 1800 metri su una strada che sale lentamente, o 1200 su una prima parte di scalini e una via più impervia. Su quella più lunga ci vogliono circa 20 minuti (sotto il sole non è semplice, andateci la mattina presto) e dall’alto si gode un bellissimo panorama di Assos e delle sue baie azzurre. A parte le mura non c’è molto da vedere una volta arrivati, ma è un’oasi di pace, ulivi e tranquillità.
Dopo la discesa si può fare un bel tuffo nella spiaggia del paesino, anche se un po’ stretta e letteralmente a ridosso di bar e ristoranti.

Agia Efimia
Abbiamo deciso di soggiornare ad Agia Efimia perché ci sembrava un’ottima posizione per visitare l’isola, e allo stesso tempo un paesino tranquillo ma con tutte le comodità. Si è rivelata un’ottima scelta, perché intorno al porticciolo si possono trovare negozietti, ristoranti, bar ma sempre in un clima tranquillo. La spiaggia di Myrtos si trova a pochi km e partire da questo punto consente di visitare il nord, il sud e la penisola a ovest.

Abbiamo soggiornato presso Evangelia, appartamenti molto confortevoli una zona tranquilla e silenziosa ma vicinissima al porto. Gli appartamenti hanno tutto quello che può servire (frigo, fornelli, stoviglie e tante prese!) e il proprietario Spyros è davvero molto gentile: oltre ad averci fatto trovare una piccola spesa al nostro arrivo ci ha lasciato utilizzare ombrelloni e stuoie e ci ha fatto restare fino a tardi l’ultimo giorno visto il nostro volo notturno. Davvero consigliato! (Prezzo in alta stagione: 70 euro/notte)

Argostoli

Ho parlato nei miei consigli di quando e dove vedere le tartarughe al porto di Argostoli: per il resto è una città che ruota intorno all’attività del porto, abbastanza caotica e inquinata rispetto al resto dei paesini di Cefalonia. Sicuramente lo scorcio di Argostoli illuminata la sera ha il suo perchè!