Home / Tour / Cuba / Cuba: consigli

Cuba: consigli

InformazioniItinerarioDove dormireTrasportiConsigliPhoto Gallery  

Cambio: a Cuba ci sono 3 monete, i cubani usano i pesos mentre gli stranieri usano i cuc (pesos convertibili). Il cambio ora è 1 a 1, ovunque. In aeroporto cambiano solo 100 euro a persona, quindi potete pagare in euro il taxi dopo averlo concordato con l’autista (la tariffa è 30 euro fissi per il centro) e il consiglio è di farvi lasciare a un cambio o di andarci a come prima cosa.

 

Resto: sempre perché ci sono diverse monete, ma con valori molto diversi, fate sempre attenzione al resto. Pesos e CUC si assomigliano, guardate sempre che sulle banconote ci sia scritto pesos convertibili.
 PESOS E CUC

 

Cosa portare: al di là degli effetti personali, soprattutto nelle città più piccole o a Sud ci hanno chiesto spesso sapone, vestiti, creme, pastelli o pennarelli per i bambini, cose che qui si fatica a trovare. Vedrete che i pochi supermercati o negozietti che ci sono hanno cose basiche e davvero care per loro. Fate spazio e aiutate così, se volete. Magari l’ultimo giorno potete lasciare anche i medicinali che non avete usato.

 

Per strada: a chi prova a chiedervi qualcosa per strada non dite mai che è la prima volta che andate a Cuba, o risulterete delle prede facili. A meno che non vi serva qualcosa, siate gentili ma continuate a camminare, se vi fermate non vi molleranno più tra storie di cugini, fratelli e modi per spillarvi soldi. Diffidate da chi vi parla di cooperative, e tendenzialmente non dite ma il vostro vero nome. Consigli che ci hanno dato anche dalle case particular.

 

Internet: È vero, internet non c’è, e il Wi-Fi è poco accessibile. In base a dove siete può costare dai 3 ai 7 CUC all’ora, e noterete le aree dove ci si può connettere per la concentrazione di persone al cellulare (solitamente nelle piazze principali) e per i ragazzi che cercheranno di venderci tarjetas con accesso alla rete. Non aspettatevi una rete potente, ovviamente, la metà delle volte non funziona o va molto lenta.

 

Bus Viazul o taxi collettivo? Non esiste una risposta, ma solo pro e contro per entrambi. Ne parlo qui

 

Dove dormire: la miglior soluzione per vivere Cuba e spendere poco sono le case particular, un vero spaccato di vita quotidiana. Qui potete trovare tutte le case in cui ho soggiornato.
 

Volo di rientro: molte compagnie (tra cui Alitalia) non consentono il check in da Cuba per il volo di ritorno. Per esperienza vissuta, siate all’aeroporto dell’Havana almeno 3-4 ore prima, la disorganizzazione regna sovrana.